BUDONI: VACANZE AL MARE

   Budoni è una località situata nel nord-est della Sardegna.

   La fascia costiera di Budoni si estende per circa 18 km, affacciandosi sul Mar Tirreno dove si trovano paesaggi incantevoli, belle spiagge sabbiose e pareti di roccia che si tuffano nel mare.
La spiaggia di Budoni più vicina al paese dista solo 800 metri. Si tratta di una caratteristica caletta rocciosa circondata da una bella pineta dove i fondali limpidi si alternano tra sabbia e roccia.
Le altre spiagge sul litorale del porto Ottiolu, sono dotate di attrezzature turistiche e servite da aree di parcheggio. Inoltre Ottiolu è un porto ben organizzato dotato di 445 ormeggi.

   Nell’interno il territorio di Budoni è collinare e scarsamente popolato, ricco di paesaggi solitari e suggestivi. Alle piccole frazioni abitate sono legate le manifestazioni folkloristiche che si svolgono soprattutto durante i mesi estivi.

   Per raggiungere Budoni da sud si sconsiglia prendere l’Orientale sarda. Per chi proviene da Cagliari conviene piuttosto percorrere la s.s. 131 sino ad Abbassanta e poi deviare a destra verso Nuoro, proseguendo per la 131 bis, risalendola fino a Budoni.

CASA VACANZA IN AFFITTO A BUDONI

Sardegna, Olbia-Tempio, Budoni - Casa Giovanna

Casa Giovanna - 4+2 posti letto

Appartamento (trilocale) al piano terra, in villette a schiera.
Composizione: Soggiorno con angolo cottura e divano letto matrimoniale, una camera con letto matrimoniale, una camera con 2 lettini singoli, bagno con doccia

Richiedi informazioni e disponibilità.

 

SAN TEODORO: VACANZE E NATURA

   Il villaggio di San Teodoro è una delle più rinomate mete turistiche per le vancanze in Sardegna.

   La zona di San Teodoro è parte integrante del Parco Marino di Tavolara - Punta Coda Cavallo.
La spiaggia de "La Cinta" si estende per 5 chilometri a nord del centro di San Teodoro.
Uno straordinario spettacolo paesagistico accoglie chi desidera trascorrere le vancanze immerso nella natura della Sardegna: piante tipiche della macchia mediterranea (ginepri, lentischi, rosmarini e sabine) e numerose specie di uccelli (fenicotteri, cormorani, gabbiani, anatre e aironi) popolano la laguna e la striscia di terra che la separa dalle acque del mare.

Ma un po’ tutto il circondario di San Teodoro è disseminato di luoghi dal grande interesse naturalistico e paesagistico: la spiaggia della Cinta, la Cala d’Ambra, lo stagno di Brandinchi il promontorio di Capo Codacavallo, il piccolo stagno di Ghjlgolu.